banner pubblicitario
BUON NATALE
Oggetto: BUON NATALE
Data invio: 2008-12-21 23:58:55
Invio #: 9
Contenuto:
.
1

 


Quest'anno, non fermarti ai soliti biglietti d'auguri, contattaci per una pagina web personalizzata

ci invii le tue immagini noi le impaginiamo e le pubblichiamo, a te non resta che inviare l'indirizzo web via e-mail !!!

clicca qui per gli auguri  http://www.worldwidetechnologies.info/

condizioni particolari per i soci ascom piano di sorrento

 

per la tua pubblicità e per il tuo sito web

Buone feste ed ottimi affari
Lello Somma 333.142.2660
Le News del sito:
una sezione dedicata ai programmi natalizi di tutte le amministrazioni comunali
Piano di Sorrento CHRISTMAS TIME 2008

Pubblicato oggi, sul sito istituzionale del Comune, il programma delle manifestazioni natalizie del Comune di Piano di Sorrento



5/7/8 dicembre ore 19,30 Villa Fondi
L’Associazione Euterpe presenta :” Mandolinisticamente Parlando”
Spettacolo musicale.

6/7 dicembre ore 19,00 Largo dell’Annunziata
L’Associazione Cattolica San Michele Arcangelo presenta: III Edizione  Sagra del Ceppone .


Read more
SORRENTO-DAI VV.FF. E PROTEZIONE CIVILE NO AI BOTTI NATALIZI

 I Vigili del Fuoco e la Protezione Civile incontrano gli alunni della Tasso

 

“I botti di Natale sono sempre e comunque un pericolo! E proprio in un periodo come questo di crisi economica e congiunturale non comprate botti, ma fate anche piccole, ma significative opere di bene”. Questo l’appello lanciato stamane nell’aula magna della Scuola Media Torquato Tasso di Sorrento dal capo reparto dei Vigili del Fuoco di Napoli Giovanni Viglione, intervenuto a Sorrento per spiegare ai ragazzi la pericolosità del botti natalizi, anche quelli apparentemente più innocenti. L’iniziativa è stata voluta dall’assessore alla Protezione civile del comune sorrentino, Mario Gargiulo, che con i componenti del costituendo Nucleo di Protezione Civile di Sorrento hanno inteso dare un primo segnale di attenzione dell’amministrazione comunale verso le problematiche di rischio, e grazie alla sensibilità della dirigente della Scuola Tasso, Marianna Cappiello.

Così, alle 10, sono convenuti in aula magna circa un 500 bambini, accompagnati dai relativi insegnati, per ascoltare, non senza curiosità, le indicazioni del personale dei Vigili del Fuoco di Piano di Sorrento.

A spiegare i problemi e i pericoli legati ai botti erano presenti oltre al Capo reparto Viglione, Gennaro Elegibile, del distaccamento di Piano di Sorrento e la responsabile sanitaria dei VVFF Elvira Luciano. Il primo ha spiegato ai ragazzi che i “fuochi” devono essere motivo di festa e non causa di drammi e quindi devono essere usati solo dai professionisti. Poi ha spostato la sua attenzione sulla pericolosità dei petardi inesplosi, che sono causa di molti incidenti nei giorni successivi alle maggiori festività natalizie. Ma oltre a questi consigli di carattere pratico, Eligibile ha sottolineato gli aspetti sociali da condannare di questo fenomeno dei botti, quasi sempre costruiti dai bambini cinesi, nel più totale disprezzo per la loro incolumità. La Luciano invece, ha descritto ai ragazzi il dramma di alcuni giovanissimi che si è travata a soccorrere, che da un’ora all’altra si ritrovavano a perdere la vista o con l’amputazione di una o più dita della mano, a causa dei botti o del mal funzionamento degli stessi.

Un accadimento che è stato spiegato può succedere in qualsiasi momento ad ognuno anche con una semplice stellina di Natale, che avvicina incautamente al viso di un bambino, per distrazione, per un inciampo o altro può portare alla cecità.

“Ringrazio la Preside Cappiello e i Vigili del Fuoco per la disponibilità– ha concluso l’assessore Gargiulo- perché questa è stata la nostra prima uscita, come Ente, sui problemi legati alla Protezione Civile e proseguiremo in questo solco puntando sia sulla sensibilizzazione delle persone sui problemi quotidiani di pericolo, sia per avere un nucleo d’intervento sul territorio che possa supportare le forze dell’ordine nei momenti critici, che si verificano in città”.    

 

 

clicca per le foto

info e contatti: redazione@cittadisorrento.com

 


Read more
La prima edizione di "Radici"

Domenica 21, ore 19.00, presso la sala consiliare della nuova casa comunale si terrà la conferenza “Il territorio e la memoria” 

 

Al via la prima edizione di “Radici”

 

VICO EQUENSE - Una manifestazione che porta alla luce la tradizionale cultura contadina di Vico Equense e che dall’istantanea del presepe si sviluppa in maniera suggestiva attraverso precise coordinate spazio-temporali. E’ questo il significato del progetto “Radici” organizzato dalla Proloco e patrocinato dal Comune. Gli appuntamenti previsti dalla kermesse sono molteplici. Domenica 21, ore 19.00, presso la sala consiliare della nuova casa comunale si terrà la conferenza “Il territorio e la memoria” durante la quale verrà presentato l’omonimo libro e a cui parteciperanno Gennaro Cinque, sindaco di Vico Equense, Giuseppe Dilengite, vicesindaco, Augusto Rossano, presidente Proloco, Mario Castellano, segretario Proloco, Giuseppe Guida, autore del libro, Carlo Franco, giornalista del Corriere del Mezzogiorno, Filomena Caccioppoli, presidente Coldiretti provincia di Napoli, Anna Savarese, presidente Parco dei Monti Lattari.

Your Subscription:
[SUBSCRIPTIONS]

 

1
.

Banner